Condizioni di vendita

Premessa

Il presente documento regolamenta il rapporto di compravendita sul sito internet “mondo.pet”. E’ un documento contrattuale che si applica ad ogni acquisto effettuato.

Sommario

1 Oggetto del documento e disposizioni generali

1.1 Definizioni

1.2 Applicabilità del documento

1.3 Riferimenti normativi

2 Procedura di acquisto, pagamenti e conclusione del contratto

2.1 Procedura di acquisito

2.2 Prodotti in vendita

2.2.1 Prezzi dei prodotti

2.2.2 Disponibilità dei prodotti

2.3 Annullamento dell’ordine

2.4 Spedizione e consegna

2.5 Diritto di recesso

Oggetto del documento e disposizioni generali

Il presente documento denominato “Condizioni Generali di Vendita” ha come oggetto la regolamentazione della compravendita di prodotti e/o servizi attraverso il sito internet “mondo.pet” (da ora in avanti definito il “Sito”) tra il Venditore e l’Acquirente. Le parti interessate dal presente documento sono definite nel paragrafo “1.1 Definizioni” del presente documento.

DEFINIZIONI
Per “Sito” si intende: il sito internet “mondo.pet”, raggiungibile attraverso l’indirizzo “https://mondo.pet”

Per “Venditore” si intende: Pet Fashion Srls, con sede in Via Romani Masseria Sellaro Piccolo 10, 80048 Sant’Anastasia (NA), Partita IVA: IT08176281213, REA: NA93844, Telefono: +39 08118963617, E-Mail: [email protected]

Per “Acquirente” si intende: Qualsiasi persona fisica o giuridica che utilizzi il Sito.

APPLICABILITÀ DEL DOCUMENTO
Il presente documento si applica ad ogni ordine di acquisto effettuato dall’Acquirente verso il Venditore attraverso il Sito alla data di trasmissione dell’ordine medesimo.Il Venditore ha la facoltà ed il dovere di modificare in qualsiasi momento il documento al fine di perseguire i propri scopi commerciali ed adeguarsi agli sviluppi normativi e pertanto gli eventuali Acquirenti sono tenuti a leggerlo con attenzione prima di ogni acquisto.

RIFERIMENTI NORMATIVI
La compravendita sul Sito costituisce un contratto a distanza disciplinato dagli artt. 45 e ss. del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”) così come modificato dal Decreto Legislativo 21 febbraio 2014, n. 21 e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 (disciplina del commercio elettronico).

Procedura di acquisto, pagamenti e conclusione del contratto
PROCEDURA DI ACQUISITO
Il Sito espone agli Acquirenti, attraverso le proprie pagine, dei prodotti riconoscibili dalle loro caratteristiche commerciali (ad es. denominazione, marca, codice, fotografie, ecc.) che lo stesso ha facoltà di scegliere inserendoli in un carrello della spesa virtuale in funzione della quantità desiderata e limitatamente alla quantità disponibile dal Sito all’atto dell’inserimento. Una volta terminato l’inserimento dei prodotti nel carrello virtuale, l’Acquirente perfeziona l’ordine attraverso il pagamento del totale indicato nella pagina di riepilogo del carrello virtuale.Al fine di ottemperare all’ordine dell’Acquirente, il Venditore attraverso il Sito richiede alcune informazioni necessarie e obbligatorie per il suo perfezionamento quali, ad esempio, il nome e cognome, almeno un recapito telefonico ed un indirizzo email l’indirizzo di spedizione, l’eventuale indirizzo di fatturazione, le modalità di spedizione, il metodo di pagamento.Per convenienza all’Acquirente ed al Venditore il Sito richiede che questi dati siano salvati nel proprio archivio attraverso una procedura di registrazione. L’utilizzo di tali dati avviene nel rispetto delle normative vigenti e viene dettagliato nella c.d. Privacy Policy disponibile sul Sito.

PRODOTTI IN VENDITA
I prodotti esposti in vendita sul sito sono corredati di foto ed informazioni utili a descriverne le caratteristiche che il Venditore si impegna a mantenere coerenti con prodotti effettivamente consegnati all’Acquirente all’atto del ricevimento dei beni ordinati dal medesimo. Tuttavia, data la natura specifica e la variabilità dei mezzi informatici (es. dimensione dello schermo, problemi di connettività, ecc.) con il quale l’Acquirente può effettuare ordini attraverso il Sito, i prodotti possono apparire differenti e/o non conformi rispetto a quanto è nella realtà e pertanto – al fine del contratto di vendita – fa fede il codice prodotto riportato per ogni singolo articolo. Tutte le informazioni sui prodotti presenti sul Sito, quali specifiche tecniche, immagini, dimensioni o dettagli di compatibilità non sono vincolanti.Alcuni prodotti hanno caratteristiche intrinseche di deperibilità, ad esempio i prodotti alimentari soggetti a scadenza. Il Venditore si impegna a fornire tali prodotti integri, ben conservati e prima della scadenza indicata sulle confezioni.

PREZZI DEI PRODOTTI
Tutti i prezzi dei prodotti esposti sono comprensivi di IVA e di eventuali maggiorazioni dovuti a tasse, imposte, ecc. Le aliquote IVA applicabili variano in base ai singoli prodotti. In linea di massima si applica l’aliquota del 22% salvo alcuni prodotti alimentari soggetti ad aliquota del 4% o del 10%.

METODI DI PAGAMENTO
Sono accettati i seguenti metodi di pagamento: PayPal e i principali circuiti di carte di credito attraverso PayPal.

DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI
Il Sito indica, per ogni prodotto, la disponibilità acquistabile presso il Venditore. Data la molteplicità di accessi al sito, può capitare che uno o più prodotti possano non essere disponibili dall’invio dell’ordine all’atto della spedizione. In tal caso il Venditore si impegna a comunicare all’Acquirente, ai recapiti da esso indicati in fase di invio dell’ordine, tale eventualità lasciando all’Acquirente le seguenti facoltà: a) aspettare affinché la quantità ordinata sia nuovamente disponibile; b) variare la quantità ordinata in base alle disponibilità del Venditore; c) scegliere un prodotto alternativo variando l’importo dell’ordine in base al prezzo del prodotto sostitutivo ed alle nuove quantità desiderate; d) rimuovere il prodotto dall’ordine effettuato; e) annullare l’ordine effettuato.Qualora uno dei casi indicati precedentemente comporti un credito verso l’Acquirente, il Venditore si impegna a restituire la differenza in eccesso. Viceversa se la modifica all’ordine scelta dall’Acquirente comporti una maggiorazione del totale dell’ordine a favore del Venditore, l’ordine non sarà evaso fintanto che la differenza economica non sarà versata dall’Acquirente al Venditore.

ANNULLAMENTO DELL’ORDINE
A proprio insindacabile giudizio il Venditore si riserva la facoltà di annullare l’ordine e restituire all’Acquirente quanto eventualmente corrisposto.

SPEDIZIONE E CONSEGNA
Per le modalità di spedizione e consegna si veda il documento “Condizioni di trasporto” come accessibile sul Sito.

DIRITTO DI RECESSO
L’Acquirente ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni dal ricevimento dei prodotti ordinati. Tale diritto può essere esercitato attraverso il modulo online disponibile nella propria area riservata oppure inviando comunicazione scritta ai recapiti del Venditore indicati al punto 1.1) del documento. Il Venditore comunicherà all’Acquirente, attraverso uno dei metodi di contatto dallo stesso indicati, lo condizione di accettazione o rifiuto della richiesta di recesso e le eventuali azioni successive da eseguire per perfezionarla.La restituzione dei beni oggetto di recesso è a cura dell’Acquirente. I prodotti dovranno essere spediti, ai recapiti del Venditore indicati al punto 1.1), allegando una copia dell’ordine oggetto di recesso, entro e non oltre 14 giorni a decorrere dalla data in cui l’Acquirente ha comunicato la propria decisione di recedere dal contratto. I costi della restituzione sono a carico del Cliente.Il diritto di recesso non è applicabile nei casi in cui i prodotti risultino non integri e/o manomessi e/o alterati in qualsivoglia modo; manchino dei dati necessari alla loro identificazione (es. cartellini originali della casa produttrice); manchino dei loro imballi e/o confezionamenti originali completi in tutte le loro parti; manchino di componenti accessorie (es. manuali di istruzioni, utensili di montaggio, ecc); siano essi prodotti confezionati confezionati su misura e/o personalizzati (es. oggetti con incisioni, alimenti preparati su ordinazione, ecc); beni facilmente deteriorabili (es. alimenti).Il Venditore non si assume alcuna responsabilità in merito al modo di spedizione (es. corriere espresso, posta ordinaria, ecc.) dei beni oggetto di reso da parte dell’Acquirente che è unico responsabile dei danni e/o manomissioni ulteriori che tale modalità scelta potrà arrecare agli stessi. Il Venditore si riserva a sua volta di non applicare il diritto di reso dell’Acquirente qualora i beni riconsegnati non fossero ricevibili. Il Venditore, verificata la ricevibilità dei prodotti restituiti, provvederà a rimborsare al Venditore l’intero importo pagato per i prodotti di cui al Contratto d’Acquisto oggetto di recesso. In caso di danneggiamento dei prodotti resi, l’Acquirente è il solo responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni nei limiti di quanto previsto dall’articolo 57, comma 2, del Codice del Consumo. Il rimborso verrà effettuato nella medesima modalità utilizzata dall’Acquirente in fase di acquisto.In ogni ipotesi di mancato rispetto delle condizioni e modalità di esercizio del recesso previste all’articolo 41 che precede nonché in caso di danneggiamento dei prodotti per cause diverse dal trasporto dei medesimi anche se diverse dai casi previsti dall’articolo 57, comma 2 del Codice del Consumo, il Contratto d’Acquisto resterà valido ed efficace e il Venditore provvederà a restituire all’Acquirente i prodotti indebitamente resi, addebitando allo stesso le correlative spese di spedizione.

LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
Il rapporto di compravendita tra il Venditore ed l’Acquirente, di cui al presente documento, si intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. S il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del proprio Comune di residenza mentre in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Napoli.